Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fumo di China n. 146

Fumo di China n. 146
rivista Fumo di China
fascicolo 146 - 12/2006
titolo Fumo di China n. 146
sottotitolo dicembre 2006
editore Freecom
formato Fascicolo carta
genere Fumo di China Anni 2000
4,00
Spillato, 32 pagine, con interviste a Gianni Brunoro, Alfredo Castelli, articoli su Legs Weaver, Moebius, Jack Kirby e reportage, rubriche e recensioni.
 

Indice testuale

La copertina
Omaggio a Legs.
Disegno inedito di Lola Airaghi.
 
Editoriale
Diamo un po’ di numeri
Lucca Comics ha fatto 40 (ruggenti?) tornando in città. Ma sono stati anche i 40 anni della critica italiana, che però nessuno ha celebrato.
 
Cosa resta di Moebius
Evoluzioni e rivoluzioni del maestro della fantascienza
A margine di una “prima” italiana attesa da troppo tempo (il film d’animazione Le maitres du temps), una lettura a posteriori di Jean Giraud e soprattutto del suo doppio Moebius.
 
Innamorato della carta
Jean Giraud-Moebius: “da piccolo facevo teatro a fumetti”
“Blueberry? Dico sempre basta, e poi sogno una nuova avventura. Mi piace avere un piede nella rivoluzione e uno nella tradizione”. Il presente e il futuro di Moebius.
 
Di premi e di consigli
Il XV Referendum di FdC
La gara, i premiati, le classifiche dei lettori, e i tanti suggerimenti del popolo di FdC.
 
Tintin, il Journal ha 60 anni
L’idea che ha segnato più di mezzo secolo di bande dessinée
Ha ospitato (e ospita) personaggi classicissimi, da Dan Cooper a Michel Valiant. Addirittura ha ispirato un saggio in tre volumi. E guarda ancora al futuro. Cosa c'è dietro la grande invenzione del Journal.
 
Un quarantennale firmato BVZM
Nascita e maturazione della critica italiana
Il primo scoop: il vero nome di Magnus. Alfredo Castelli riguarda oggi a quelle creature di carta, discettando di formati e prospettive editoriali.
 
Fumetto e critica
Parla Gianni Brunoro
È il decano della critica italiana: giornalista, storico, traduttore e curatore. Le sofferenze del fumetto di oggi e la grande carica creativa.
 
Legs è ancora Weaver tra noi
L’impavida agente fa il suo ritorno
Nella continuity neveriana fa il suo ritorno Legs Weaver, undici anni dopo il suo primo “Yatta!”. Max Bertolini ci racconta il perché e il percome del rientro.
 
In memoria del re
L’uscita dei nuovi Eternals conferma l’attualità di The King
Se l’hanno definito The King un motivo ci sarà. A trent’anni dagli Eterni, Jack Kirby fa ancora parlare di sé. E non solo negli Usa…
 
Jack Kirby Strips
Quando il “Re” non pensava ancora ai supereroi
Con il (vero) nome di Jacob Kurtzberg sognava di sfondare nel mondo dei fumetti seriali americani. A 18 anni è già in prima linea. Da un syndicate all’altro, una storia nella storia.
 
Italiani, brava gente
Una finestra mensile per seguire più da vicino cosa fanno (e come) gli autori bianco-rosso-verdi in Francia e Oltralpe. Stefano Casini, per esempio.
 
Born in the Usa
La questione del mese: Minx contro i manga. E la storia autobiografica che ha commosso l’America, quella di Marisa Acocella Marchetto e della sua lotta contro il cancro.
 
E ancora...
Anteprime, imperdonabili leggerezze dei media e freschi di stampa italiani. Inoltre, sei pagine di recensioni per orientarsi nel mare del fumetto. La novità: “Letture d’Oltralpe”, fumetti in lingua francese.
 

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.